UOMINI COME CIBO

Gli Stati Generali, 13/7/2015

E’ una delle mostre più interessanti che sarà possibile visitare a Milano durante il periodo di Expo, ha inaugurato già da quasi un mese, ma resterà aperta fino al 15 settembre.  “Uomini come cibo“, organizzata da Max Mara e Collezione Maramotti, presenta una quarantina di disegni prodotti all’interno del laboratorio artistico per la neuropsichiatria infantile Atelier dell’Errore (nato nel 2002 da un’idea e da un progetto dell’artista Luca Santiago Mora) ed è ospitata all’interno di un edificio sfitto in via Monte di Pietà 23.

I lavori in mostra presentano una serie di creature fantastiche e terrificanti che si nutrono esclusivamente di carne umana. Scaturite dalle paure e dal vissuto dei giovani partecipanti al laboratorio, occupano interamente i cinque piani apparentemente abbandonati di quelli che una volta erano uffici, offrendo un percorso che dal sottosuolo giunge fino al cielo. Al termine del percorso, un video che ha come protagonisti i ragazzi che partecipano ai laboratori aiuta a comprenderne il funzionamento ed il senso dell’operazione.

E’ inutile spendere troppe parole, grazie anche al metodo fortemente strutturato dell’Atelier, per cui l’errore è protagonista (poche regole ma chiare: si disegnano solo animali, non si cancella mai, non si cambia mai il foglio), i disegni sono visivamente potenti e al contempo sorprendentemente densi e minuziosi; le note che li accompagnano svelano un’etologia parallela a quella del mondo in cui crediamo di vivere, schiudendo una finestra sul vissuto e sull’immaginario dei giovani autori. Siamo di fronte a lavori che sublimano la funzione catartica dell’espressione artistica in un’esperienza estetica coinvolgente e inaspettata, capace anche di strapparci qualche sorriso. Da vedere assolutamente.

Uomini come cibo dal 18 giugno al 15 settembre 2015 in via Monte di Pietà 23, a Milano.

Orari di visita: dal martedì al sabato, dalle ore 11.00 alle ore 19.00 su invito e previa prenotazione.

Per maggiori informazioni e richieste di visita sarà possibile scrivere a proffice@maxmara.it o contattare dal giorno 18 giugno, da martedì a sabato dalle ore 11.00 alle ore 19.00 il seguente numero di telefono: +39 342 9146508